Qual è il gatto ideale?

Tratto dal mio articolo per la rivista "Quattro Zampe"

 

 

(pubblicato sulla rivista "Quattro Zampe", rubrica sul comportamento, autrice Costanza De Palma)

 

Brevi cenni sulle razze feline

 

Dal Persiano al Norvegese delle Foreste, dall’Abissino al Certosino, dal Siamese al Maine Coon al Gatto Europeo. Chi scegliere tra le quasi quaranta razze feline?

 

 

 

Le razze canine sono circa 400 contro quasi 40 di quelle feline. Nonostante ciò, soddisfano le esigenze di tutti gli amanti di questo splendido e affascinante animale.

Premettendo che ogni esemplare è unico e speciale in quanto tale, esistono alcune linee guida per le principali razze feline. Valutiamo insieme, dunque, i pro e i contro delle caratteristiche comportamentali di alcune tra le razze più comuni.

L’American Curl, ad esempio, è molto vispo, ha bisogno di ampi spazi per giocare e ama molto stare con i bambini.

Il Persiano, al contrario, necessita di un ambiente chiuso e riparato, gradendo la vita d’appartamento; oltre ad essere un ottimo animale da compagnia, ama socializzare con altri gatti.

Il Norvegese delle Foreste è molto robusto e muscoloso, ottimo cacciatore, molto vigile e tende ad aprire le porte e cassetti; con le persone che conosce è molto socievole, ma si mostra riservato con gli estranei ed è molto territoriale.

Anche l’Abissino ha muscoli ben sviluppati e ha bisogno di molto esercizio fisico e di ambienti soleggiati; è molto curioso e intelligente; ha bisogno di una compagnia continua, ma può aver problemi di inserimento in un gruppo felino numeroso.

Il Certosino è un attento osservatore e ama stare sulle mensole: meglio attrezzare la casa a queste esigenze; inoltre, convive molto bene con il cane.

Il Siamese è molto attivo e necessita di spazi abbastanza ampi, ma miagola molto. Il Birmano è amichevole, ma riservato e gioca volentieri da solo.

Il Maine Coon è un ottimo cacciatore, molto affettuoso e ama la compagnia di bambini, cani e altri gatti.

Il Mau Egiziano è molto attivo ma è diffidente con gli estranei.

Il Bobtail Giapponese è molto socievole, curioso e tende ad annoiarsi e, quindi, facilmente crea danni in casa.

Il Devon Rex ama dormire con altri gatti, è giocherellone e anche lui, come il Siamese, miagola molto.

Il Cornish Rex è molto socievole e si affeziona molto al proprietario, gradendo molto le coccole.

L’Angora ama molto giocare con l’acqua e risulta socievole e vivace.

Il Gatto nudo canadese (o Sfinge), essendo senza pelo, soffre il freddo e deve essere coperto da un panno di lana, inoltre va lavato anche due volte a settimana; è un ottimo compagno e fa continuamente le fusa.

Infine, il Gatto Europeo è il più versatile in assoluto, si adatta in ogni situazione.

 

Buona convivenza!

 

 

 

Vedi anche:

Origine del gatto            http://www.costanzadepalma.it/358707137  

Sviluppo del gatto        http://www.costanzadepalma.it/358707133

Razze feline                    http://www.costanzadepalma.it/358707138

Convivenza gatti            http://www.costanzadepalma.it/358707105

Patologie nel gatto         http://www.costanzadepalma.it/358707107

Gatti disabili                    http://www.costanzadepalma.it/358707106

Pensione ideale                http://www.costanzadepalma.it/358707116

 

Per approfondimenti di carattere divulgativo http://www.costanzadepalma.it/358707115

Per approfondimenti di carattere scientifico  http://www.costanzadepalma.it/358707114